Come essere animatori

Scroll this

“Volevo fare l’animatore. 2D o 3D chissenefrega. Quello che mi piaceva era animare per cui ho preso e via.”

Oggi abbiamo avuto una piacevolissima quanto inaspettata visita di Allessandro Adamo.
Animatore, Master III. Da quattro anni vive e lavora a Vancouver, in Canada. Da più di un anno in Bardel Animation, che produce animazioni per serie tv da parte di grandi case come Disney, Dreamworks e Warner Bros. Prima, anni e anni di studio sull’animazione a Vancouver, prima ancora a Londra e per iniziare a BigRock.

Con gesti ed espressioni goffe e buffe, ed un accento oramai inglesizzato dagli anni passati all’estero, Alle ci ha raccontato la sua incredibile storia dopo aver frequentato il Master in Computer Grafica (e ribadito di essere stato uno dei pionieri del primo BigTour in America). Ci ha illustrato come si lavora in una grande casa di produzione di veri cartoni animati, delle difficoltà e delle vittorie nei suoi ultimi lavori per Disney e WB.

Alle ci ha fatto capire che non serve essere dei mostri sacri per provare “il grande salto” alla conclusione del master, ma con impegno, determinazione, umiltà e divertimento è possibile farcela, anche ad arrivare in Canada, dall’altra parte del mondo.