Country fair Party

È la quinta settimana di tesi. La cosiddetta fase “crunch”.
Tensione, render, cose che non funzionano, ancora render, soluzioni “bosnia” alle cose che non funzionano, ancora e ancora render.

Sfruttiamo l’intera cascina per renderizzare la tesi. Non c’è core in questi giorni che non sia messo sotto sforzo, per realizzare le immagini che tutti ci aspettiamo, per cui tutti abbiamo lavorato durissimo.

Abbiamo pensato di fermarci una sera in più, rispetto a tutte quelle passate a lanciare render.
Abbiamo organizzato una festa particolare, che ci facesse distrarre anche solo per poche ore dallo stress accumulato nell’ultimo mese di intenso lavoro.
Una festa in tema “country”. Una piccola fiera di paese.
Ogni gruppo aveva il suo stand, vendendo i propri prodotti o facendo giocare i partecipanti al costo di pochi BigDollari.
Abbiamo incanalato la nostra creatività in qualcosa di completamente diverso dai render. Per passare e far passare a tutti un po’ di tempo in compagnia.
E allora tra foto scontornate e sfondi improbabili, scommesse di strada clandestine, curiosissimi spritz molecolari e tanto altro, abbiamo trascorso insieme l’ultima festa, prima del gran botto finale.
Il vincitore, ovvero lo stand che ha guadagnato più BigDollari, otterrà le spille “Immunità”, che consentiranno ad ogni partecipante i privilegi dei BigRockers alle macchinette del caffè e alle revisioni della tesi, per l’ultima settimana di corso.

Ormai ci siamo.
Stiamo dando le battute finali.
Ci aspetta un Graduation Day incredibile, sold out già da qualche giorno.

È tempo di mettercela tutta e dare tutti quell'”in più” per fare il salto di qualità.
Da qui a giovedì prossimo, ci aspettiamo le magie.