Graduation Day Master XX

Non smetteremo mai di dire che i sogni devono essere grandi.
Perché solo grandi sogni saranno seguiti da grandi sognatori.
E negli ultimi sei mesi ne abbiamo visti crescere un sacco, qui a BigRock.

Giovedì, allo Space Cinema di Silea, abbiamo assistito alla celebrazione di uno dei giorni più importanti del Master in Computer Grafica, il Graduation Day.
Eravamo in tantissimi, più di 500 persone, tutte riunite per vedere in anteprima la tesi del Master XX, proiettata su grande schermo.

Abbiamo fatto un sacco di foto sul red carpet, vestiti tutti da gala, uno più bello dell’altro.
E poi tutti in sala.
è stata un emozione stratosferica veder sfilare tutti i ragazzi del Master in mezzo ad applausi scroscianti e rivivere il loro percorso degli ultimi sei mesi, fatto di lavori, sfide, progetti, ma anche esperienze e momenti insieme.
Ci siamo aggrappati alle poltrone, travolti dalle immagini del viaggio in America.
Abbiamo applaudito i RED per il loro splendido percorso e festeggiato i nuovi due insegnanti scelti tra loro, che affiancheranno lo staff nella prossima avventura del Master XXI.
Siamo rimasti sorpresi una volta di più a vedere i progressi dei ragazzi del Master in Game Art, che in sole 12 settimane di studi sono arrivati alla realizzazione di un videogioco.
E poi, finalmente, la tesi.

Uno schermo di trenta metri. Sul quale è proiettato il frutto di sei settimane intensissime di lavoro. In pochi hanno saputo reggere le lacrime.
Non ce l’ha fatta neppure Marco Bazzoni, l’ospite speciale e ideatore del personaggio principale della tesi, che non smetteva di guardare lo schermo incredulo mentre continuava a ringraziare i ragazzi per l’immenso lavoro svolto.

Resoconto di una mattinata pressochè perfetta e incredibile:
Sogni, risate, lacrime.
34 ripetizioni del termine “wow” (e siamo sicuri di averne lasciato qualcuno per strada).

Ma la notizia più importante:
Si è concluso il Master in Computer Grafica numero 20.
20 in numero romano è XX. Come gli X Men.
Abbiamo sempre giocato su questa coincidenza negli ultimi mesi. Ma mai come ora non c’è affermazione più vera.

Abbiamo ufficialmente tanti nuovissimi BigRockers.
Abbiamo ufficialmente i nostri nuovi eroi. Immortali.

In bocca al lupo, BigRockers XX.
Fate del vostro futuro una grandiosa avventura.
Noi saremo qui, impazienti di leggere i vostri nomi nei titoli di coda dei prossimi film.

-lo staff di BigRock

Tutte le foto del red carpet le trovate qui.