Marianna Santoni

Questo weekend abbiamo ospitato una delle più importanti figure italiane nel mondo della fotografia e del fotoritocco, per sorprenderci, incuriosirci, spiazzarci, ma soprattutto meravigliarci del potenziale creativo e qualitativo di ogni volta che scattiamo una fotografia o apriamo la macchina divina chiamata Photoshop.

Abbiamo seguito il workshop in due puntate di Marianna Santoni, che ci ha portato la sua esperienza di Adobe Guru condensata in alcune tecniche fotografiche, da lasciare senza parole anche i più esperti tra noi.

Tecniche di scatto, per abbattere definitivamente il rumore da una fotografia, comporre panorami efficaci, rendere il massimo della gamma dinamica…
e Photoshop. un sacco di Photoshop.
Per spremere al massimo il programma con un diversi comandi nascosti e stupefacenti, e tirare fuori veri capolavori.

Il tutto piacevolmente condito dalla superba presenza di Marianna con la sua professionalità, le sue esperienze e i suoi esperimenti.

Ne siamo tutti usciti sbalorditi.
Con un sacco di “ma se”, una miriade di idee e di spunti.
Da domani premere l’otturatore della reflex sarà una nuova esperienza, di sperimentazione, di curiosità e di immaginazione.

%d bloggers like this: