Master CG XXIII Week 05

In questa settimana i ragazzi del Master CG 23 non hanno imparato solo a “lanciare un render”.

Perchè in fondo, a “lanciare un render” sono bravi tutti. Basta beccare al primo colpo il pulsante giusto, aspettare qualche decina di minuti. Impazzire perchè il render viene uno schifo e poi restaurare il tutto in Photoshop come solo extreme makeover sa fare.

No, i ragazzi del Master 23 hanno imparato di più in questa settimana.
Hanno imparato a dosare il tempo.
Quanto tempo ci metto a trovare una texture bellissima, ma con i riflessi giusti, il bump giusto… e poi portarla in Mudbox, paintarla sul modello, sperare che le uv non esplodano, e pregare ancora di più che il modello non crashi?

Hanno imparato a gestire gli imprevisti.
Tipo…. saltano le licenze Renderman. Oddio.muoio.non.avevo.salvato.ora.impazzisco……

Hanno imparato a sfruttare ogni secondo come se fosse l’ultimo prima della consegna.
Hanno imparato che il render quando esce da maya deve essere più figo possibile… ma se non esce figo, non è un problema… c’è Photoshop.

Hanno imparato che le texture più sono grandi, più appesantiscono il render.

Hanno imparato come le luci di maya sono illimitate, ma forse ne bastano giusto un paio.

….alla fine della quinta settimana i ragazzi del Master 23 non hanno imparato a “lanciare render”.
Hanno imparato a renderizzare.