Master CG XXIII – Week 2

Impariamo a rendere possibile l’impossibile.

Questo è il nostro motto, durante tutto il corso.

Mano a mano poi che passano le giornate se ne capisce sempre di più il senso. E ogni volta è un’autentica sorpresa.
Ci sono strumenti e modi diversi per farlo, e questa settimana il mezzo è stato Photoshop.

L’alieno modellato la settimana scorsa è stato renderizzato volutamente senza pretese, in modo da poterlo poi elaborare a piacimento in Photoshop.
Ora tutto ha veramente un senso.

In seconda battuta è stata compositata l’immagine di un ambientazione, che ha creato incredibili suggestioni differenti.

In tutto questo i ragazzi son stati supportati da gelati in giardino, e una festa rompi ghiaccio.

Stanno emergendo le loro doti nascoste, e i punti deboli sui quali poter malvagiamente far leva.
Photoshop ora lo conosciamo, iniziamo a scoprire le potenzialità dei render, davvero.