Motion Capture

Per la tesi del Master CG 25 abbiamo voluto esagerare con la ricerca e sviluppo.
Abbiamo messo i RED sotto torchio affinché ci sviluppassero un nuovo sistema per registrare i movimenti di un attore.

E così è successo.

Ora abbiamo il nostro Mocap (motion capture). Consente, “indossando” i controller del visore VR Vive, di trasportare i movimenti di un attore all’interno del computer e attaccarli a qualsiasi personaggio in 3D.

Una cosa che normalmente si fa con le tutine ma, a detta dei RED, non è così affidabile come il vive.

Ora, abbiamo il Mocap.
Non ci manca che recitare.
Siccome non siamo un’accademia di teatro, ci siamo rivolti alla fidata Giovanna Digito, nostra insegnante di recitazione, per aiutarci nelle registrazioni dei movimenti.

Siamo stati quindi al suo “Teatro delle Arance”, un posto bellissimo che trasuda di prove, spettacoli e tanto lavoro.
Abbiamo studiato insieme a Giovanna i movimenti di una marionetta (e di questo non possiamo più dirvi altro).
Li abbiamo poi registrati con il Vive.

Ora abbiamo le nostre animazioni.
E solo una settimana per concludere la tesi.

Ma ce la faremo. Ne siamo certi.

%d bloggers like this: