Teoria del Colore

Scroll this

Il colore è uno degli elementi più importanti quando si crea una storia.

Ti aiuta a definire il mood della scena, ad immergerti in un mondo fantastico, creato da chi il colore lo ha studiato in ogni sua forma.

Il più delle volte proprio la palette di colori utilizzata per le scene di un film o in un videogioco diventa emblematica. La scelta dei colori di paesaggi, costumi o filtri è indirizzata al miglioramento della narrazione che scena dopo scena accompagna lo spettatore.
Il colore in un film può aiutare il regista a esprimere la tensione o la passione in una scena, o a indirizzare l’attenzione su un dettaglio significativo, o ancora a suggerire il mood dell’intera trama.

Ed è così che il colore diventa psicologia.

I ragazzi di Art questo lo stanno imparando proprio in questa settimana, andando letteralmente a caccia di reference e studiandone gli accostamenti cromatici. 
Analogie, triadi, contrasti, armonie, colori complementari e tantissimi altri!

Il loro compito è quello di stendere il colore su uno storyboard completamente bianco. 

Alcuni si lasciano trascinare dalla colorata magia dei lungometraggi Pixar, altri invece prendono scene di film super cult e ne reinterpretano la palette colori adattandola alla loro scena, altri ancora si rilassano utilizzando tramonti, paesaggi sconfinati e cieli dai colori tenui.

Stessa scena, mood differenti.

Basta dare un’occhiata ai loro lavori per rendersene conto.