THE UNKNOWN – Un “what if” RED

Scroll this

Cosa accadrebbe se tutto ad un tratto un astronave precipitasse sul nostro pianeta?

Noi RED abbiamo provato a immaginare uno scenario simile in questo brevissimo teaser realizzato in poco più di un mese di lavoro, ritagliandoci un po di spazio tra una consegna e l’altra.

Un esperimento divertente che è nato per la voglia di provare a fare qualcosa di diverso rispetto al classico video in full CG, ma che ci ha permesso di sperimentare tecniche di integrazione 3D di alto livello, cercando di rendere tutto il più simile possibile ad un Blockbuster di qualità.

Grazie a questo progetto ognuno di noi è riuscito ad affinare le proprie conoscenze di determinati settori, molti hanno imparato nuovi tool di Maya, altri hanno incrementato le proprie capacità su software come ZBrush o Marvelous Designer, qualcuno ha anche iniziato a scriptare in Python partendo praticamente da 0.

C’è anche chi ha scoperto a sue spese quanta pazienza bisogna avere per utilizzare programmi come Houdini… “Bisogna essere dei maghi, ecco perché si chiama così!” Mi sembra abbia detto alla seconda volta che il PC ha deciso di spegnersi improvvisamente, probabilmente come protesta per il troppo lavoro. Alcuni render sono durati giorni, in particolare modo la simulazione dell’edificio distrutto dalla navicella.

La parte più grossa del lavoro è stata del reparto di compositing che si è occupata di mettere insieme tutto il lavoro degli altri reparti, mascherare eventuali errori e aggiungere color, filtri, particellari, fumi e tantissimo altro, al fine di integrare meglio i render nella scena. Un lavoraccio! 

Insomma tutti facciamo tutto e tutti ci aiutiamo a vicenda per crescere insieme.