Animazione duepuntozero

In Master XXXV
Scroll this

L’unopuntozero è imparare a cosa servono i keyframe. Cosa sono i breakdowns, cosa gli inbetweens.
È muovere una pallina dall’alto al basso e dare l’impressione che questa abbia un peso, un’anima.
È spostare nel tempo delle gambe per dare l’idea che creino il movimento di camminata.
Cose cicliche.

Il duepuntozero è fare sul serio.

Lavorare con il pose to pose, raccontando una scena dall’inizio alla fine.

È lavorare con un personaggio intero e dargli finalmente vita. Quella dei cartoni animati. Quell’animazione.

È un lavoro minuzioso, dove si deve avere il controllo costante su il movimento totale e un occhio particolare ai dettagli.

Per questo ci aiutiamo anche riprendendoci in cinema. Serve proprio per creare un movimento di reference per essere facilitati nelle pose totali, e poi perdersi nel rifinire i dettagli.

Mica facile.

Tutti seri vero? Concentrati… non seri.
Perché non avete visto il resto della scuola…concentratissimo!