ART 34 – Prima consegna a colori

In Master XXXIV
Scroll this

Il primo mese di scuola è stato pieno di prime volte.

Il primo giorno di scuola, il primo crash di Maya, la prima review, il primo spritz tutti insieme, la prima serata cinema, il primo script di un videogioco, la prima volta su Photoshop, il primo crash mentale e tantissimi altri.

Ma finalmente, dopo appena un mese di lezioni per il Master in Concept Art è finalmente giunto il momento della prima consegna a colori.

Che sembra una stupidaggine, ma invece è qualcosa di ben più complesso.

Il colore è uno strumento potentissimo, che è in grado di dare la giusta atmosfera alle nostre storie, di farci vivere emozioni, percepire sentimenti, tenerci col fiato sospeso e anche di farci scoprire mondi meravigliosi.

Raccontare una storia utilizzando solo le immagini è già una sfida complessa.

Utilizzare il colore per definirne il mood lo è ancora di più.

Conoscere i colori, sapere cosa comunicano o come questi possono essere accostati tra loro è il modo migliore di dare profondità al racconto illustrato, rendendolo reale, magico, vivo.

Queste sono le consegne dei ragazzi alla fine di questa intesa settimana di colorazione digitale.

Riuscite a capire cosa raccontano?