CLASSE X 34: Un lavoro Titanico

In Master XXXIV
Scroll this

Vi ricordate della Classe X?

Quella di quest’anno ha visto i ragazzi del Master in Computer Grafica alle prese con un cliente davvero, davvero, davvero grosso.

Talmente grosso da essere una colonna portante del cinema italiano! Parliamo di Titanus, la prima casa di produzione e distribuzione cinematografica e televisiva italiana, che ha chiesto ai nostri studenti di realizzare una logo animation in 3D, da poter utilizzare come intro per tutte le future produzioni a marchio Titanus.

Per capirci meglio, come quello della 20th Century Fox e la sua indimenticabile musichetta, che compare da sempre all’inizio di ogni film.

Un marchio distintivo, unico, che trasmetta tutti i valori dell’azienda, dinamica e innovativa, ma anche la sua storicità ed importanza nel panorama cinematografico italiano.

Sono stati 5 giorni di fuoco, con review costanti da parte del cliente e poco tempo per trovare soluzioni ai mille problemi che si presentavano.

Sono stati 5 giorni che ci hanno insegnato il valore del tempo, e di come ogni singolo secondo non può andare sprecato, ci hanno insegnato che una proposta va sempre presentata nel migliore dei modi altrimenti viene automaticamente bocciata, non capita, fraintesa e questo non è mai un bene.

Sono stati 5 giorni in cui abbiamo riscoperto che la forza del singolo conta poco se accanto non ha un gruppo unito, se, prima di essere un capo, non è un leader, ma anche un buon amico.


Sono stati 5 giorni che ci hanno insegnato a mantenere la calma anche nei momenti più tragici, in quelli dove tutto ci sembra sbagliato, ma che con lucidità capisci essere necessario.

Sono stati 5 giorni in cui abbiamo imparato che un lavoro non finito è meglio di un lavoro non consegnato.

E forse proprio questa è stata la lezione più importante di tutte!

Sono stati 5 giorni difficili, ma bellissimi.

E sapere di aver contribuito anche solo un pochino alla realizzazione di quello che sarà d’ora in poi il “volto” di Titanus non può che riempire d’orgoglio ogni studente, a prescindere dalla vittoria o dalla sconfitta.

E in attesa di scoprire quale dei lavori presentati sarà il vincitore, festeggiamo questo grande passo, questo traguardo, questa “maturità” raggiunta con un mega festa in pieno stile BigRock!

Perché non c’è gara più bella di quella in cui la competizione è solo un pretesto per dare il massimo, il meglio di noi.

Perché quando ci ritroviamo tutti insieme di fronte a un bicchiere di birra a cantare e ridere insieme, ci ricordiamo di non essere mai stati rivali, ma di essere parte di una grande famiglia, in cui ci si sprona l’un l’altro a migliorare, a porsi un obiettivo, puntarlo e raggiungerlo.

A qualunque costo!

📸 Tutte le foto della festa le trovate qui!