Come procede una tesi

Scroll this

Siamo alla terza settimana.

La metà delle tesi.

Situazione? Meglio non saperlo.

Ormai da parecchi giorni abbiamo messo il paraocchi e spingiamo!

Situazione: il Master in Computer Grafica sta andando avanti con Above. Possiamo dire che sarà una storia bellissima e c’è di mezzo un palloncino…
I ragazzi del reparto di modellazione stanno finendo tutti i personaggi e gli asset (gli oggetti di scena). Questi vengono passati al reparto di layout, che si occuperà di inserire tutto al proprio posto nel set virtuale. Al set ci stanno lavorando anche i ragazzi di lighting, per dare tocchi di colore e luci drammatiche per raccontare al meglio la storia. C’è il reparto di texturing, che si occupa di “colorare” ogni singolo modello in scena. I rigger stanno smadonnando dietro alle ossa di qualsiasi personaggio, per riuscire a muoverlo senza che qualcosa esploda. E gli animatori, di conseguenza, cominciano a dare vita ai primi personaggi.
Sotto sotto, stanno lavorando anche i ragazzi di groom e vfx. Stanno venendo fuori nuvole pazzesche e capelli bellissimi!

In Art invece regna il mood super zen. I ragazzi stanno realizzando tutti i concept di LEAFE, il videogioco in contemporanea PC/VR. Disegnano il personaggio principale in tutte le sue posizioni e colori. Dipingono gli sfondi e i pavimenti. Istruiscono il gioco in ogni singolo millimetro a livello artistico.

E dall’altra parte, in aula VR, si lavora a pieno regime per realizzare il gioco. Da un lato ci sono gli artisti, che seguono i concept per realizzare in 3D personaggi e ambientazioni. Dall’altro i tecnici, che imbastiscono il videogioco vero con tutte le dinamiche, le interazioni, i quest che daranno al giocatore un’esperienza incredibile.

Le giornate vengono poi inframezzate ogni tanto da alcune aziende italiane che vengono a farci visita, in cerca di futuri artisti da poter scritturare tra le loro fila. La settimana prossima ci raggiungerà Ubisoft!

Il lavoro procede incessante. Tra non molto vedremo la luce!