Disegnare su schermi da 27 pollici!

In Master XXXIV
Scroll this

Se sei uno studente del Master Art avrai sicuramente una grandissima passione per il disegno.

I tuoi genitori ti avranno raccontato milioni di volte di quando da piccolo disegnavi sdraiato a terra completamente ricoperto di fogli, matite e colori di ogni genere.

E fino ad oggi magari quella è stata la tua routine… Matita e foglio di carta.

Passare da un A4 a una Cintiq da 27 pollici può creare un attimo di disorientamento ma poi è pura magia.

Spalmarsi sopra di essa e passare intere giornate a disegnare.

Un sogno che diventa realtà.

Questa è la settimana di Digital Painting in cui i ragazzi imparano a gestire volumi, luci ed ombre accostate all’utilizzo di colori, texture ed effetti di vario tipo.

Non è una settimana particolarmente complessa a livello tecnico, il nostro occhio è già abituato a raccogliere informazioni di ogni genere da tutto quello che vede. Portarlo su carta o, come in questo caso, su schermo, non è un’impresa insormontabile.

Ma capire il giusto metodo di lavoro, il workflow da seguire, ricercare centinaia di reference e utilizzare i giusti pennelli, può rendere tutto ancora più semplice ma sopratutto più vero.

Lo sperimentiamo prima con delle semplici sfere che vengono trasformate in diversissimi oggetti dalle texture e i materiali più disparati, studiando come la luce rimbalza su di essi e i riflessi che assumono.

Poi applichiamo tutto questo a un disegno vero e proprio. Con una lineart preparata dai RED che però i ragazzi possono modificare un po, in base al personaggio che intendono ritrarre.

Intanto… abbiamo dato un’importante notizia a tutti gli studenti.