L’ultimo modulo di lezioni

In Master XXXIV
Scroll this

Quattordici settimane son un numero infinitamente basso ad una prima occhiata veloce.

Ma se ti fermi un attimo e ci pensi quattordici settimane sono 98 giorni, che sono, per noi, 560 ore di lezione.

Non sono poi così poche.

Ma andiamo per ordine.

Queste ultime settimane i ragazzi del Master Game sono stati impegnati con il modulo di Unreal 5, in cui hanno imparato ad utilizzare questo nuovo potentissimo software creando degli environment degni di un videogioco AAA.

Tipo questi.

I ragazzi del Master in Concept Art, invece, si sono chiusi nelle loro classi e hanno iniziato a lavorare alla pre-produzione della tesi del Master 34. Non diremo ancora nulla perché è tutto molto segreto ma sappiate che sarà una “bomba”!

Mentre i ragazzi del Master CG hanno affrontato il loro ultimo modulo di lezioni: quello di Character Design!

In completa autonomia, hanno dovuto gestire tutta la pipeline di lavoro. 

Partendo dalla modellazione (si anche retopo e UV… qualcuno ci ha perso gli occhi, mentre altri si sono divertiti un sacco), passando poi alle texture (con centinaia di bake e almeno un paio di pc fusi), alla messa in posa del personaggio, al lighting, lo shading ed infine il render, con i computer che lavoravano notte e giorno perché qualcuno ha deciso che voleva fare un render in 8k ma il computer si rifiutava categoricamente di aiutarlo.

Pazzia.

Quello che non sai ancora quando inizi l’ultimo modulo di lezione è che hai già appreso tutto quello che c’era da sapere per realizzare il tuo character al meglio.

Man mano che procedi con i lavori, che spunti le caselline delle cose da fare, inizi a capire, e se per sbaglio ti fermi un momento e ti guardi indietro il percorso fatto ti fa venire la pelle d’oca.

Bello o brutto, finito o non finito, il risultato finale ti lascia senza fiato.

Perchè fino a 3 mesi fa, anche solo pensare di fare tutta quella lista di cose che abbiamo nominato poco sopra ti sembrava impossibile. Alcune probabilmente non sapevi nemmeno cosa fossero.

Adesso è venerdì, sono le 18.30 e senza più il timore di sbagliare il nome del file, consegni il tuo ultimo lavoro.

Che ha un aspetto simile a questi.

Giorno dopo giorno, ora dopo ora, tutti i ragazzi si sono preparati proprio per questo momento e, senza nemmeno rendersene conto, sono arrivati all’ultimo giorno di training.

La loro ultima consegna (o almeno per ora).

Adesso non ci resta che scoprire chi sarà il cliente della Classe X.

E allora si che ne vedremo delle belle!