Quattro Classi X

In Master XXXV
Scroll this

Sembra ieri che dicevamo “benvenuti” ai ragazzi del Master 35, ieri che aprivamo Photoshop, Maya, Unity per la prima volta, ieri che con dei cartelli al collo facevamo il primo brindisi.

Eppure quasi quattro mesi sono passati e siamo alla Classe X.

Siamo all’ufficialissimo giro di boa del Master.
Il momento in cui alle nove e mezza del mattino gli insegnanti non prendono più il controllo dei computer. Il momento in cui quello che è stato imparato è stato imparato (ma non è finita qui, si impara sempre).

Ora è il momento di mettere in pratica ciò che abbiamo imparato tutti.
E non lo facciamo di fronte alla scuola. No, sarebbe troppo troppo facile.

Lo facciamo di fronte a clienti veri. Aziende vere che hanno dato fiducia ai ragazzi e vogliono vedere cosa sono in grado di realizzare, in una settimana di puro delirio produttivo.

Divisi in squadre. Senza aiuti. I ragazzi dovranno soddisfare i brief di questi clienti e vedere chi riuscirà a vincere la classe X del Master 35.

I primi sono quelli di ART che si sono visti di fronte Walter, un famoso orafo veneziano specializzato in pietre preziose, con il brief di portare nuove idee per accessori o prop per film.

Abbiamo poi i ragazzi di GAME, con COMMODORE, che ha richiesto un gioco giocabile con protagonista il loro robot-mascotte.

Il Master SOUND è alle prese invece con RADIO PITERPAN e la realizzazione di alcuni jingle per i loro stacchi pubblicitari in radio.

In ultimo c’è CG con THE SPACE CINEMA, la catena leader in Italia per i multisala che ha richiesto la realizzazione di una pubblicità da proiettare in tutte le sale prima dei film.

Un in bocca al lupo a tutti i gruppi è doveroso!
Non vediamo l’ora di scoprire cosa avete realizzato!