This is Halloween

In BigLife
Scroll this

Dopo una lunga settimana di lezione arriva finalmente il tanto atteso weekend.

Il momento perfetto per spegnere il computer, buttarsi sul letto, pigiamone, copertina, popcorn e Netflix. Il tutto in totale relax.

Ma non stavolta.

Perchè “Questo è Halloween” e qui alle feste ci teniamo.

Partiamo a razzo con la festa di Casa39, uno dei dormitori di BigRock, che i ragazzi hanno deciso di addobbare per l’occasione.

E che addobbi.

Sangue finto ovunque, scene del crimine che solo a vederle ti sale l’Horatio Caine con tanto di “Who are You?” di sottofondo, gli alberi del giardino che adesso hanno dei loschi occhi gialli, due o quattro lapidi disseminate nel parco (riportanti i nomi di alcuni studenti) e i cadaveri di quelli che “non voglio venire alla festa” appesi dietro alla postazione bar.

Tantissimo alcol, ovviamente a tema, costumi fighissimi, musica da ogni dove e trucco Hollywoodiano.

Passiamo una serata all’insegna del divertimento, a ridere e scherzare tra noi.
Si parla e si gioca a beer pong, si balla e si beve.

Tanto, ma coscienziosamente.

Sfruttiamo addirittura il cambio dell’ora per rimanere ancora lì, bloccati nel tempo, perchè divertirci ci piace da matti.

Poi però la stanchezza e il freddo prevalgono e, come dei bravi vampiri, prima che spunti l’alba siamo già tutti a nanna.

Piccolo dettaglio: questa storia è datata sabato 30 ottobre.

Ma la notte delle streghe è il 31.

E quindi tutti al Mantra, perchè il party continua.